#WonderfulItaly: RAVENNA…la Città dei mosaici.

ravenna1

Ravenna, a 80 km a sud di Bologna, è incredibilmente ricca di capolavori!

E’ un’altra perla della nostra Italia. I capolavori di questa città si compongono come i tasselli dei suoi mosaici, formando un’opera d’arte che si lascia ammirare nei suoi tratti gotici e nei suoi profili medievali.

Ben otto monumenti di Ravenna sono stati riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità: un insieme unico e di grande fascino, a cui fa da filo conduttore lo scintillio dei mosaici che li ornano. Ravenna è conosciuta nel mondo come la città dei mosaici: sono capolavori d’arte e abilità tecnica e artigianale paleocristiani e bizantini che ornano l’interno di chiese e mausolei.

ravenna2

Gabriele d’Annunzio scriveva “glauca notte rutilante d’oro” davanti a cui non cessava di stupirsi.

Ravenna rispecchia nei suoi monumenti il susseguirsi delle dominazioni che si sono avvicendate nella città: romana, gotica e bizantina. Essa porta infatti i segni del triplice ruolo di capitale, che ha svolto dal quinto all’ottavo secolo dopo Cristo. Fu infatti capitale dell’Impero romano d’Occidente, sede della corte regia gota e ariana di Teodorico e principale centro dell’Italia bizantina. Esempi della magnificenza di quel periodo sono il complesso di San Vitale con i mosaici della  basilica di ieratica staticità bizantina, il mausoleo di Galla Placidia a croce greca, eretto prima del 450 forse dallo stesso Galla Placidia come suo sepolcro e ornato di splendidi mosaici, probabilmente i più antichi della  città, la basilica di Sant’Apollinare Nuovo eretta alla fine del quinto secolo da Teodorico e impreziosita da mosaici disposti su tre ordini sovrapposti, il mausoleo di Teodorico, che sorge fra i cipressi a circa 2 chilometri dal centro, eretto verso il 520 per accogliere le spoglie del re, in pietra d’Istria con la cupola fatta da un sol blocco calcareo, la basilica cimiteriale di Sant’Apollinare in Classe, a circa 5 chilometri dal centro, con preziosi mosaici realizzati dal quinto al nono secolo: questi mosaici dalla complessa simbologia e le figure ieratiche che spiccano su un metafisico fondo oro, sono la testimonianza di un’arte che, sebbene non sia nata qui, ha trovato in questo luogo la sua massima espressione.

ravenna3

Arte e poesia si fondono quindi in una città…

in cui Dante Alighieri ha trascorso i suoi ultimi anni di vita (qui si trova infatti la sua tomba), una città che ha ispirato il pittore austriaco Gustav Klimt e che ha fatto innamorare Giovanni Boccaccio, grande scrittore del Trecento. La città è un centro d’arte,  ma lascia spazio al verde e al mare, nell’oasi naturale di Punte Alberete e nelle valli del delta del Po.

ravenna4

Non si può perdere una visita al più importante parco divertimenti della Riviera Adriatica: Mirabilandia.

Il numero di attrazioni, la varietà degli spettacoli dal vivo e la magia delle aree tematiche rendono questa realtà del turismo del divertimento una tappa obbligatoria non solo per le famiglie, ma per i turisti di ogni età. Il parco di Mirabilandia è solitamente aperto tutti i giorni, quest’anno dal 25 marzo, dalle 10.00 alle 18.00 e durante la stagione estiva fino alle 23.00

Per info: http://mirabilandia.it/

Ravenna_Piadina

Se viene fame…

allora fate grandi scorpacciate di piadina romagnola, perché questa è la sua terra. Se amate la pasta, siete nel posto giusto perché qui si trova la massima espressione nelle paste ripiene. Ad esempio, i crescioni nascondono, avvolti nella stessa pasta della piadina, tesori di erbe di campagna, zucca, patate, cavoli e spinaci. I cappelletti, primo piatto eccellente della tradizione culinaria romagnola, affermano nel ragù la loro differenza con i tortellini bolognesi e sono la specialità più diffusa sul territorio.

marina_romea

Marina Romea, uno dei lidi più eleganti di tutta la costa..

Si raggiunge percorrendo la strada che, dalla Statale 309 Romea per Venezia, scende al mare costeggiando valli e pinete. È un’oasi verde, dove i sentieri tra i pini portano direttamente alla spiaggia, la più ampia di tutta la costa. Le ville incantevoli che sbocciano tra il verde e gli alberghi ancora piacevolmente isolati, formano uno splendido scenario di pace e tranquillità, ideale per rilassanti vacanze marine.

 

About Author

client-photo-1
maisto

Comments

Lascia un commento